Camerun. A Douala, polo educativo d’eccellenza per combattere la disoccupazione giovanile

Nonostante gli sforzi del governo, più della metà della popolazione del Camerun vive con meno di 1 euro al giorno. Pertanto, la necessità di rafforzare le competenze delle persone, soprattutto attraverso l’istruzione e l’accesso a un’occupazione di qualità, è una preoccupazione importante. Si stima che solo il  49% in media supera gli esami e il tasso di disoccupazione per i laureati è del 30% circa (Unicef). In parte per queste ragioni, un gran numero di giovani emigra alla ricerca di un’istruzione di migliore qualità, che è un investimento costoso per i pochi che possono accedervi e inaccessibile per la maggioranza delle famiglie.

Nel 2021, Harambee ha stretto una partnership con il CEPS – Centre de Promotion Sociale, un’associazione camerunese che, dal 1989, promuove iniziative educative in Camerun, attraverso la costruzione di centri di formazione per giovani, progetti di sviluppo e attività di sensibilizzazione, diffondendo i valori, le qualità e le possibilità future del continente africano. In particolare, Harambee desidera contribuire alla creazione del Centro educativo Lobéké.

Con il Centro educativo Lobéké desideriamo offrire formazione di qualità per stimolare l’integrazione professionale dei giovani a Douala, una delle città più urbanizzate e popolate del Camerun; con l’obiettivo di estendere poi il nostro modello ad altre città chiave del paese” spiega Pedro Gill, responsabile del Progetto. “Sarà una piattaforma di apprendimento che completerà l’attuale sistema educativo. Il Centro offrirà un portafoglio diversificato di approcci di apprendimento, combinando in un unico luogo un complesso di svago e divertimento, un centro di eccellenza dotato di risorse multimediali e un incubatore per facilitare l’inserimento professionale e il lavoro autonomo”.

Ciò che rende il progetto interessante è il suo carattere integrato, cioè la possibilità per i giovani di avere una serie di risorse diversificate in un unico posto e ad un costo accessibile. “Da questo punto di vista, il nostro futuro centro rappresenterà senza dubbio un contributo senza precedenti all’educazione giovanile nella città di Douala”.

Le attività promosse da Lobéké sono aperte a tutti, a persone di ogni estrazione sociale e culturale, e contribuiscono alla formazione completa della persona umana. E proprio per offrire attività più varie al maggior numero possibile di persone è necessario dotare il Centro di un’infrastruttura che permetterà di contribuire più efficacemente all’educazione e alla formazione dei giovani.

Desideriamo mettere l’essere umano al centro di tutto lo sviluppo economico, sociale e culturale e fornire soluzioni adeguate e sostenibili adatte alle esigenze della società moderna” conclude Gill.

ABBIAMO BISOGNO ANCHE DI TE! CONTRIBUISCI ANCHE TU CON UNA PICCOLA DONAZIONE! CLICCA QUI E DONA ORA.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: