Madrid. Siglato un accordo con l’università spagnola UNED per la formazione delle donne in Africa

Harambee ha firmato un accordo di collaborazione con l’UNED per la realizzazione di attività di formazione, iniziative accademiche esterne, studi e progetti di ricerca, integrazione in gruppi di ricerca interni di scienziate africane titolari di borse di studio e altre attività legate all’ambito universitario. Più nel dettaglio, saranno promosse le seguenti attività:
-Sviluppo di progetti di Service-Learning (ApS), sulla base dell’esperienza dell’Università nella risoluzione di problemi sociali;
-Svolgimento di stage accademici esterni, curriculari o extracurriculari;
-Integrazione nei team di ricerca dell’UNED di scienziate africane con borse di studio Harambee;
-Realizzazione di studi e progetti di ricerca in quelle aree considerate di interesse comune;
-Attività di formazione: corsi, congressi, seminari, ecc., su temi di interesse reciproco per le istituzioni firmatarie;
-Attività e iniziative di solidarietà a favore di Harambee;
-Consulenza reciproca su questioni relative alle attività svolte da entrambe le entità;
-Scambio di informazioni e documentazione;
-Qualsiasi altra attività che, nell’ambito di questo accordo, sia di mutuo beneficio.

Questo accordo è un passo avanti nel lavoro che svolgiamo per promuovere la presenza delle donne africane in grandi aree di ricerca” ha sottolineato Antonio Hernández Deus, presidente del Comitato Harambee Spagna “Da alcuni anni stiamo lavorando affinché le donne che si sono distinte nel lavoro professionale abbiano anche l’opportunità di completare la loro formazione fuori dal loro paese d’origine, con l’impegno di tornare, per migliorare il proprio paese e la presenza femminile nei centri di ricerca. Per noi avere il sostegno dell’UNED è un passo straordinario“.

Da parte sua, il rettore dell’UNED, Ricardo Mairal Usón, ha detto: “l’UNED nel suo impegno per l’internazionalizzazione non può lasciare da parte il continente africano. Ecco perché abbiamo in speciale considerazione la firma di questo accordo che ci permetterà di implementare progetti di formazione e service-learning (APS) nella zona”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: